lunedì 21 agosto 2017

@Publiacqua : Causa lavori #tramvia, interruzione dell'acqua in zona Fortezza il 24/08

Questo il comunicato Publiacqua:

Dalle ore 07.00 di giovedì 24 agosto
Informiamo i cittadini del Comune di Firenze che, causa lavori sulla rete idrica inerenti il cantiere tramvia, dalle ore 07.00 di giovedì 24 agosto, sarà sospesa l’erogazione dell’acqua alle utenze della Fortezza da Basso (lato rampa Spadolini) mentre abbassamenti di pressione, con mancanze d’acqua ai piani alti, interesseranno le zone limitrofe alla stessa Fortezza ed in particolare le utenze di Piazza Indipendenza, via Nazionale, Piazza San Lorenzo e Piazza stazione. La situazione tornerà a normalizzarsi con gradualità nel corso del tardo pomeriggio. 

Publiacqua si scusa con i cittadini per i disagi che questi lavori creeranno loro.
21/08/2017 11.38
Publiacqua spa

domenica 20 agosto 2017

Lavori #tramvia: le novità dei prossimi giorni

Procedono i cantieri della tramvia. Per la prossima settimana sono stati predisposti alcuni provvedimenti di circolazione necessari per l’avanzamento dei lavori. In dettaglio per quanto riguarda la linea 2, lunedì 21 agosto sarà chiuso l’attraversamento dell’area dell’incrocio tra via Guido Monaco e via Cittadella per i veicoli provenienti da viale Fratelli Rosselli. In via Guido Monaco sarà istituita una corsia da via Cittadella a viale Belfiore mentre via Cittadella sarà chiusa da via delle Ghiacciaie a via Guido Monaco (eccetto mezzi di soccorso, frontisti e veicoli diretti ai passi carrabili). Inoltre all’incrocio con via Guido Monaco per i veicoli provenienti da viale Fratelli Rosselli scatterà l’obbligo di svolta a sinistra. Termine previsto 31 agosto. 
Passando alla linea 3, dalle 21 di lunedì 21 agosto è in programma uno scavo in viale Strozzi all’altezza di viale Lavagnini per l’impatto dell’acquedotto. Fino al 26 agosto previsto un restringimento di carreggiata. Inizieranno sempre lunedì 21 agosto alle 21 le modifiche del cantiere in via Pisacane (da via Palazzo Bruciato a via Tavanti). Il tratto da via Mazzoni a via Corridoni sarà chiuso mentre in quello da via Tavanti a via Mazzoni scatterà un restringimento di carreggiata. Previsti inoltre divieti di sosta in via Romagnosi e via Tavanti dove sarà istituito anche un restringimento di carreggiata in corrispondenza dell’incrocio con via Vittorio Emanuele II. Restringimento di carreggiata saranno in vigore anche in via Vittorio Emanuele II (da via Alderotti a via Bini). Termine previsto 30 settembre. 

venerdì 18 agosto 2017

Lavori #tramvia: tra le righe delle dichiarazioni del Sindaco @DarioNardella

Leggendo tra le righe delle dichiarazioni del sindaco ho appreso una cosa. Il 14/02/18 non è più la data di entrata in esercizio delle due nuove linee, bensì la data di chiusura dei cantieri.
Questo sottintende che l'entrata in esercizio avverrà sicuramente dopo qualche mese, in quanto, come si ricorderà per la linea 1, il pre-esercizio è durato tutto l'autunno del 2009 e un mese e mezzo del 2010. 
Confermando la data in questi termini, il Sindaco smentisce se stesso, in quanto fino ad oggi il 14 febbraio 18 era la data di entrata in esercizio delle 2 linee, non la chiusura dei cantieri. 
Non credo che i ritardi accumulati siano da addossare al Comune, però preferirei maggior chiarezza dal Primo Cittadino. Purtroppo quel quattordici febbraio è diventato un totem e va comunque celebrato, in un modo o nell'altro.
L'importante rimane l'opera, che sarà sicuramente completata entro breve ed utilizzata da generazioni di fiorentini, se poi le 2 linee entreranno in esercizio la prossima estate, ce ne faremo una ragione.

Sopralluogo del Sindaco ai lavori della #tramvia: reportage e commenti


Lavori #tramvia: sopralluogo del Sindaco in via Valfonda e P.za Stazione

Procedono come da programma i lavori della tramvia. Stamani il sindaco Dario Nardella insieme all’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti ha effettuato un sopralluogo ad alcuni cantieri della linea 3, in particolare a quelli di piazza Bambine e Bambini di Beslan, via Valfonda e piazza Stazione. 
“Oggi siamo nella zona della stazione per vedere da vicino l’andamento dei lavori della variante Valfonda – ha dichiarato il sindaco Nardella – . Rispetto all’anno scorso c’è una decisa accelerazione del ritmo dei lavori, anche nella settimana di Ferragosto gli operai sono nei cantieri e questo ci fa ben sperare. Ma deve essere ben chiaro che gli impegni presi e sottoscritti nero su bianco dalle ditte per finire i cantieri entro febbraio dell’anno prossimo debbano essere portati in fondo. Noi vigiliamo e continueremo a vigilare al massimo sul rispetto di quanto stabilito. E anche per questo veniamo di persona a vedere l’andamento dei lavori”. 
“Siamo arrivati quasi al termini di tre anni di lavori, ci resta da fare l’ultimo sforzo – ha aggiunto il sindaco –. Dall’inizio dell’anno scolastico ci attendono gli ultimi sei mesi di difficoltà alla circolazione per i cantieri della tramvia e anche questa volta contiamo sulla disponibilità dei fiorentini”.  Il sindaco ha confermato per fine mese una riunione con il concessionario e i massimi livelli delle diverse imprese impegnate nei lavori. Sarà questa l’occasione per fare il punto sull’andamento dei cantieri, sulla fine delle lavorazioni e, come ha aggiunto l’assessore Giorgetti, per verificare le date della messa in esercizio.  “I lavori in via Valfonda e piazza Stazione rappresentano l’ultimo cantiere importante della linea 3 che per il resto, da Careggi alla Fortezza, è quasi ultimata: restano da realizzare solo alcuni completamenti – ha precisato l’assessore Giorgetti –. Sono lavori di grande rilievo ma che stanno procedendo come da cronoprogramma. Anche sulla linea 2 le lavorazioni vanno avanti: è iniziata la realizzazione della galleria dentro Palazzo Mazzoni e nell’area ferroviaria è in corso la costruzione del manufatto di sbocco sul Mugnone su cui transiterà la tramvia. Va avanti anche la posa dei binari su via Guido Monaco, via Alamanni e viale Fratelli Rosselli e anche in questo caso vengono rispettati gli ultimi cronoprogrammi presentati. Certo – ha continuato l’assessore – in lavori di questo tipo gli imprevisti sono da mettere in conto, come per esempio i ritrovamenti archeologici avvenuti in via Guido Monaco, piazza Stazione e piazza Unità Italiana ma anche queste difficoltà adesso sono superate”. 
Per quanto riguarda gli altri cantieri, in via Valfonda è in corso di ultimazione il camerone dell’acquedotto nell’area di intersezione con piazza Adua. Una volta terminato questo intervento le lavorazione si sposteranno sull’altra corsia dove sarà realizzata la sede tramviaria. Procedono i lavori ai sottoservizi anche in piazza Stazione e in piazza Bambine e Bambini di Beslan, come pure in viale Strozzi dove stanno andando avanti la realizzazione della fermata e le sistemazioni urbanistiche.

giovedì 17 agosto 2017

@DarioNardella su nuove linee #tramvia: il 30/08 si discuterà quando entreranno in esercizio

Questo è il tweet del Sindaco di Firenze:


Lavori #tramvia: riaperto il sottopasso di via dello Statuto

È tornato transitabile lunedì sera, come da programma, il sottopasso di via dello Statuto. Sono infatti terminati nei tempi previsti i lavori di rifacimento delle volte sulla corsia veicolare. Restano da effettuare alcune rifiniture, in programma a breve, e il ripristino della porzione sovrastante i binari, interventi che saranno realizzati senza la chiusura al traffico del sottopasso. 

mercoledì 16 agosto 2017

L'assessore Giorgetti risponde a FI sui ritardi dei lavori #tramvia

La data resta il 14 febbraio.Questa è la sintesi della risposta dell'assessore alla mobilità al comunicato di Forza Italia.

Sopralluogo di Forza Italia ai cantieri della #tramvia

Dopo aver effettuato un sopralluogo ai cantieri di entrambe le linee in costruzione, il capogruppo di Forza Italia, insieme ai rappresentanti FI dei  quartieri interessati, hanno dichiarato che difficilmente i tempi saranno rispettati e la messa in esercizio del 14/02/18 sarà improbabile per la linea 2, con il rischio di sforare tale data anche per la 3.

venerdì 11 agosto 2017

Linea 2 #tramvia: iniziati i lavori di apertura passaggio di Palazzo Mazzoni

Questo, secondo i redering diffusi dal comune, sarà il nuovo aspetto di Palazzo Mazzoni e dell'ambiente circostante.
Quelle che seguono invece sono le foto che documentano l'inizio dei lavori.

 Fonte foto:Toc toc Firenze

Aggiungi didascalia

 Fonte foto Repubblica Firenze:
Fonte foto: Nove da Firenze



Fonte foto: Nove da Firenze
Fonte foto: Nove da Firenze

giovedì 10 agosto 2017

Maltempo: bloccata momentaneamente anche la #tramvia T1

A causa del forte temporale che ha interessato la città dalle 14 circa sono stati chiusi per allagamenti diversi sottopassi tra cui quello del Gignoro e via Palach. Immediato l'intervento delle pattuglie della Polizia Municipale e le squadre dei Servizi Tecnici che si sono immediatamente messe a lavoro per ripristinare la viabilità. Intorno alle 15 la situazione è tornata alla normalità con la riapertura progressiva di tutti i sottopassi. Con molta probabilità è stata la forte pioggia la causa anche della caduta di una porzione di intonaco in un palazzo in via della Spada. La strada è stata chiusa. Anche il servizio della linea 1 della tramvia è stato temporaneamente sospeso a causa di un black out. Il tram è tornato a viaggiare regolarmente poco intorno alle 14.10. 

martedì 8 agosto 2017

Florence TV: linea 2 #tramvia - video "Aspettando #tramviaFI: #girocantieri n°12

Lavori #tramvia: ribaltamento cantiere di V.le F.lli Rosselli

Ieri sera a partire dalle 21 è avvenuto il ribaltamento del cantiere per la posa dei binari della linea 2 della tramvia in viale Fratelli Rosselli. Sono infatti terminati i lavori sul lato di via Guido Monaco e quindi il cantiere si sposta sul lato di via Alamanni. Restano sempre due corsie per il transito veicolare: i mezzi adesso passeranno sopra la sede tranviaria.

lunedì 7 agosto 2017

Lavori #tramvia: slitta di 2 giorni la riapertura di P.za Dalmazia

Per un inconveniente tecnico comunicato delle imprese la seconda fase della riapertura di piazza Dalmazia slitta di due giorni ed è stata riprogrammata per giovedì 10 agosto. Quindi dalle 21 prenderanno il via le operazioni per riaprire via Vittorio Emanuele II al transito (con obbligo di svolta in viale Morgagni verso Careggi). Previsto inoltre il ritorno del doppio senso di marcia sull’intero viale Morgagni, anche nel tratto da via Santo Stefano in Pane a piazza Dalmazia compresa (e quindi a partire da Careggi fino a via Mariti). Nel viale quindi ci saranno tre corsie: una lato centro per i veicoli diretti a Careggi mentre sul lato Casa dello Studente le corsie saranno due, una per i mezzi di soccorso diretti a Careggi, una per tutti i veicoli in uscita dal polo ospedaliera diretti verso piazza Dalmazia. per quanto riguarda la piazza, sul lato di via Reginaldo Giuliani torneranno due corsie: una per le ambulanze verso Careggi, una per tutti i veicoli verso via Mariti. Sul lato centro città resterà una corsia verso Careggi sulla direttrice via Mariti-viale Morgagni. 

A partire da oggi le novità dei cantieri della #tramvia

Procedono i lavori della tramvia. Per quanto riguarda la linea 3, da oggi, per effettuare il rifacimento delle volte sarà chiuso il transito nel del sottopasso ferroviario di via dello Statuto. Il provvedimento sarà in vigore fino al 14 agosto. Ecco l’itinerario alternativo per chi arriva da viale dei Cadorna e diretti in piazza Muratori-Careggi: viale dei Cadorna-via del Romito-via Richa-piazza Muratori-via Milanesi.
Sempre oggi, ma dalle 21, per l’avanzamento dei lavori in zona Fortezza, si procederà allo spostamento previsto dell’attraversamento pedonale tra viale Strozzi e viale Lavagnini all’altezza di via Dolfi che in questa fase sarà collocato su piazza Bambine e Bambini di Beslan. I pedoni possono utilizzare anche il sottopasso pedonale in viale Lavagnini. Con la prosecuzione dei lavori tra fine agosto e inizio settembre saranno attuate ulteriori modifiche che prevedono, tra l’altro, la ricollocazione dell’attraversamento pedonale sul viale Strozzi, all’altezza di via Ridolfi. 
Sempre questa sera, sempre dalle 21, scatterà una modifica del cantiere della linea 2 con un restringimento di carreggiata in viale Belfiore dall’attestazione semaforica dopo il sottopasso ferroviario all’incrocio con viale Redi. Termine previsto 31 agosto.

mercoledì 2 agosto 2017

Avvio nuove linee #tramvia: iniziata la procedura di revisione delle linee su gomma

Trasporto pubblico, avviato il percorso per la riorganizzazione dei bus dopo l’entrata in servizio delle linee 2 e 3 tramviarie

Il progetto rivisto sarà verificato con i comuni, la Città Metropolitana e la Regione in modo da arrivare alla soluzione definitiva e condivisa entro dicembre. Incontro con la partecipazione del consigliere delegato per la Pianificazione territoriale di coordinamento e Infrastrutture Andrea Ceccarelli.

A settembre il progetto, ad ottobre la sua condivisione ed entro dicembre la soluzione definitiva della riorganizzazione del trasporto pubblico che scatterà quanto entreranno in funzione le linee 2 e 3 della tramvia. È questa la tabella di marcia messa a punto oggi nel corso di una riunione in Città Metropolitana e a cui hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore alla mobilità Stefano Giorgetti e il consigliere delegato per la Pianificazione territoriale di coordinamento e Infrastrutture Andrea Ceccarelli.
Gli uffici dell’Amministrazione comunale da qui a settembre approfondirà e svilupperà il progetto approvato a suo tempo dalla conferenza dei servizi promossa dalla Regione Toscana in vista della gara per il trasporto pubblico regionale. Il passo successivo il progetto rivisto sarà verificato con i comuni, la Città Metropolitana e la Regione in modo da arrivare alla soluzione definitiva e condivisa entro dicembre. Così al momento dell’entrata in servizio delle linee tranviarie 2 e 3 contestualmente sarà modificato il trasporto pubblico su gomma.

Novità per i cantieri #tramvia in zona Fortezza

Proseguono i lavori della tramvia. Domani per l’avanzamento dei cantieri della linea 3 in zona Fortezza sarà chiusa la corsia di superficie lato Palazzo degli Affari utilizzata dai veicoli in uscita dalla stazione. I mezzi provenienti da via Valfonda imboccheranno quindi la corsia del sottopasso fino ad oggi riservata ai mezzi pubblici. Sempre domani si allarga il cantiere su viale Strozzi da via Ridolfi a viale Lavagnini (previsto il mantenimento delle corsie attuali con una traslazione verso gli edifici) mentre sul controviale da piazza Bambine e Bambini di Beslan e via del Pratello verrà chiusa la corsia lato edifici.

sabato 29 luglio 2017

Cantieri #tramvia le prossime novità - Riapre P.za Dalmazia

Sono terminati i lavori di realizzazione della sede tranviaria della linea 3 in piazza Dalmazia e da lunedì 31 luglio sarà modificato l’assetto del cantiere con la riapertura al transito della piazza. Un’apertura articolata in due fasi: lunedì prossimo, dalle 21, scatterà la riapertura della corsia nella piazza e di quella sul viale Morgagni in direzione Careggi fino a via Cocchi (lato scuola Poliziano). Da via Mariti quindi si potrà proseguire a diritto fino a Careggi mantenendosi sulla corsia di destra. Sull’altro lato di viale Morgagni nella prima fase non ci saranno cambiamenti con due corsie veicolari verso Careggi: una per i mezzi di soccorso che prosegue fino al polo ospedaliera, l’altra aperta al transito di tutti i veicoli fino a via Santo Stefano in Pane con obbligo di svolta a sinistra in questa strada (da via Santo Stefano in Pane a Careggi la corsia resta in uscita dall’ospedale). Resta ancora chiusa via Vittorio Emanuele II senza sfondo da via Maestri del Lavoro. In via Cocchi sarà istituito il senso unico da viale Morgagni al numero civico 33 (verso viale Morgagni) e divieti di sosta il primo e ultimo giorno per consentire il cambio di viabilità. 
La settimana successiva, per la precisione dalle 21 di martedì 8 agosto, sarà riaperta via Vittorio Emanuele II con obbligo di svolta in viale Morgagni verso Careggi. E ancora tornerà il doppio senso di marcia sull’intero viale Morgagni, anche nel tratto da via Santo Stefano in Pane a piazza Dalmazia compresa (e quindi a partire da Careggi fino a via Mariti). Nel viale quindi ci saranno tre corsie: una lato centro per i veicoli diretti a Careggi mentre sul lato Casa dello Studente le corsie saranno due, una per i mezzi di soccorso diretti a Careggi, una per tutti i veicoli in uscita dal polo ospedaliera diretti verso piazza Dalmazia. 
Per quanto riguarda la piazza, sul lato di via Reginaldo Giuliani torneranno due corsie: una per le ambulanze verso Careggi, una per tutti i veicoli verso via Mariti. Sul lato centro città resterà una corsia verso Careggi sulla direttrice via Mariti-viale Morgagni. 
I veicoli provenienti da via Vittorio Emanuele II e diretti in piazza Dalmazia dovranno utilizzare l’itinerario alternativo: via Cesalpino-via Segato-via Dino del Garbo-via Santo Stefano in Pane-via Reginaldo Giuliani. 
Rimanendo sulla linea 3, da lunedì 31 luglio per lavori relativi allo spostamento dei sottoservizi della rete telefonica e delle fibre ottiche sono previsti divieti di transito in via dello Statuto (da viale dei Cadona a via della Cernaia nella semicarreggiata in direzione centro), via delle Cinque Giornate (da via XXIV Maggio a via dello Statuto), via Guasti (da piazza Vieusseux a piazza Muratori nella carreggiata verso piazza Muratori ), via Passerini (da via Bandini a via Guasti). Previsti anche divieti di sosta. Per quanto riguarda gli itinerari alternativi, i veicoli provenienti da viale dei Cadona e diretti in piazza della Costituzione per la chiusura di via dello Statuto dovranno utilizzare via XXIV Maggio-via della Cernaia-via dello Statuto. A seguito del divieto di transito in via Guasti i mezzi provenienti da piazza Vieusseux e diretti verso piazza Muratori dovranno usare il percorso via Zobbi-via Milanesi-piazza Tanucci-via del Romito. Termine previsto 3 settembre.