domenica 29 maggio 2011

Renzi a tutto campo: i ritardi dell'inizio lavori

In un intevrvista a Repubblica, Renzi parla di pedonalizzazione, politica nazionale, ritardi dell'inizio dei lavori della tranvia...:
  1. La Repubblica Firenze 

sabato 21 maggio 2011

Pellicola anti spray sui tram e wifi

Verrà posta una pellicola anti spray sui tram per vanificare eventuali altri attacchi di writers. Ho notato che quasi tutti i tram sono stati ripuliti.
A luglio inizieranno i lavori per la bolla wifi intorno alla tranvia.

Nuovo Incidente tranviario a Scandicci

Nuovo incidente a Scandicci all'incrocio prima della fermata Resistenza. ho provveduto ad aggiornare il contatore a fianco.

Fonte: Firenze Today

martedì 17 maggio 2011

Renzi chiede i danni per i ritardi

Il Comune di Firenze chiederà i danni alle aziende per i ritardi sull'inizo dei lavori. A mio avviso questa regola dovrebbe valere sempre sia per l'inizio e soprattutto per la fine.

domenica 15 maggio 2011

L'imbecillità si esprime ripetutamente

Nell'arco di qualche giorno, cè chi, per dimostrare di essere idiota, si è accanito sulle infrastrutture e i mezzi della linea 1 della tranvia. Alcuni ragazzi hanno distrutto un semaforo tranviario con un petardo, altri hanno imbrattato con le bombolette quasi tutti i tram. Se nel primo caso non resta che sperare, visto che sono stati individuati, che ripaghino il danno, nel secondo, sperando che siano scoperti, si costringa loro,alla piena pulizia delle loro imbrattature, utilizzando possibilmente come strumento, uno spazzolino da denti.
Ecco le notizie:

Petardo:
Writers:

martedì 10 maggio 2011

L'azienda che dovrebbe costruire la T2 è in crisi...

Secondo il Sindaco, l'azienda che dovrebbe costruire la linea 2 della tranvia, il Consorzio Etruria, è in crisi e non è in grado di avviare i lavori...

giovedì 5 maggio 2011

mercoledì 4 maggio 2011

Un convegno sul Tram-Treno

Un convegno sul Tram-Treno a Palazzo Medici-Riccardi

Linea 2: I lavori non partono le polemiche sì

I lavori per la linea 2 dovevano partire il 2 maggio. Le aziende incaricate ai lavori non sono pronte. Le dichiarazioni del Sindaco, pronto a chiedere i danni, gli aggiornamenti e le polemiche: