Linea 3.1 tracciato e nomi fermate


Nomi delle fermate:

1- Careggi - Ospedale
2- Morgagni - Università (Don Facibeni)
3- Direzione Centro: Dalmazia
3- Direzione Careggi: Vittorio Emanuele II (Teatro di Rifredi)
4- Direzione Centro: Pisacane
4- Direzione Careggi: Poggetto
5- Leopoldo (Stibbert)
6- Muratori (Stazione Statuto)
7- Statuto
8- Strozzi - Fallaci
9- Fortezza (Fiere e congressi
10- Valfonda - Stazione di Santa Maria Novella

Descrizione percorso:
Dall’attuale capolinea di Linea 1, la linea proseguirà di fianco alle scalinate della Stazione S.M.N. per poi immettersi su piazza Stazione e successivamente su via Valfonda. All’altezza di piazza Stazione, nei pressi di piazza Unità, sarà situato il capolinea provvisorio per l’esercizio tranviario di Linea 2.
La linea tranviaria prosegue poi su piazza Bambini e Bambine di Beslan, prosegue di fianco ai giardini della Fortezza da Basso e si immette in via dello Statuto attraversando il ponte sul Mugnone e il sottopasso ferroviario; qui rimarrà una corsia in direzione Careggi. 

Dal sottopasso, il tracciato attraversa via Guasti, piazza Viessueux, via Gianni, piazza Leopoldo e via Tavanti, dove è prevista una “biforcazione” della linea su via Vittorio Emanuele, con binario singolo in direzione Careggi, e su via Corridoni/Pisacane, con binario singolo di ritorno verso il Centro Storico.

In realtà la linea 3.1 non sarà altro che il prolungamento della linea T1 fino a Careggi.


Variante Rifredi (Bocciata)

E' stata proposta una variante, che non è stata approvata dal Comune, denominata "Variante Rifredi".
Questa variante prevedeva di sostituire la biforcazione mantenendo il doppio binario per tutto il percorso.
Da piazza Dalmazia, la linea sarebbe proseguita unitariamente per via di Rifredi, attraversando l'area Enel ed entrando in via Pisacane ricongiungendosi al  percorso originale in piazza Leopoldo.

Variante Valfonda

Approvata invece la variante che prende il nome dalla strada che da Piazza Stazione porta verso la Fortezza. In sostanza nel progetto originale non era previsto il transito della linea 3 da piazza Stazione, ma era presente una staffa di collegamento lungo viale F.lli Rosselli con la linea 1. La tranvia sarebbe dovuta passare sotto l'attuale sottopassaggio di fronte alla Fortezza e non nella piazza soprastante Bambini e Bambine di Beslan come invece prevede la variante.
La variante poi prevede anche il prolungamento della linea 2 da piazza Stazione a piazza della Libertà e piazza S.Marco con il tracciato in comune alla 3.1 da Alamanni Stazione a viale S. Lavagnini, comunque questa parte della variante non è compresa nei lavori pianificati attualmente.


La linea 3 è in avanzato stato di realizzazione e dovrebbe entrare in esercizio nei primi mesi del 2018.


Fonte:

L'immagine del tracciato e le informazioni sono state rilevate dal portale del Comune di Firenze al seguente indirizzo: